• Nuevo

Consulta en tu librería más cercana


¿No está en tu librería habitual? ¡Dínoslo!

Si resides en Argentina, Ecuador, México, Colombia o USA, pincha aquí.

Essere cristiani in una società secolarizzata

Una lettura degli scritti spirituali di Pedro Poveda 

9788427721173
9,62 €
Pagos 100% seguros

Pedro Poveda Castroverde (1874-1936), sacerdote e pedagogo spagnolo, fondatore della Istituzione Teresiana, nacque a Linares (Jaén). A Guadix, (Granada), svolse la sua prima attivita come educatore. In seguito fu nominato canonico della Basilica di Nostra Signara di Covadonga e, nel 1911, dando llliZlO a un movimento di rinnovamento educativo che si estese in Spagna e in altri paesi, aprl le sue prime Accademie e Centri Pedagogici. Fu questo l'inizio dell'Istituzione Teresiana, Associazione laicale impegnata nella missione di "diffondere nella societa la buona notizia dell'educazione e della cultura". Tutto cio, agli inizi del XX secolo, comporto un grande impulso per l'inserimento della donna nel campo educativo e professionale. 

Dopo una vita intensa, dedicata alla promozione umana e sociale a partire da una azione educativa aperta al trascendente, impegnata con la giustizia e con la cultura del suo tempo, il 27 luglio del 1936, pochi giorni dopo l'inizio della guerra civile spagnola, Pedro Poveda fu arrestato. La mattina del 28 fu ritrovato il suo corpo senza vita, assassinato come martire dellafede. II 10 ottobre del 1993 fu beatificato a Roma e verme canonizzato a Madrid da S. Giovanni Paolo II il 4 maggio del 2003. 

In questo volume si presentano le grandi linee di riflessione che strutturano il discorso di Pedro Poveda come uomo coinvolto nei problemi religiosi, intellettuali e sociali del suo tempo. Sono delle costanti che toccano temi essenziali della sua epoca, la relazione fra religione e societa, i fenomeni propri della secolarizzazione, il ruolo dei cristiani laici nella societa secolarizzata, lo sguardo su uomini e donne della Chiesa primitiva come paradigma della vita cristiana nel mondo, la ricerca di un femminismo "logico, giusto e cristiano" e l'impegno per la promozione umana e sociale attraverso l'educazione e la cultura. Sono tutte questioni che occupano un ruolo di primo piano nel progetto spirituale di Pedro Poveda e nella peculiarita delle sue realizzazioni, specialmente nella creazione dell'Istituzione Teresiana, Associazione Intemazionale di fedeli laici. Nell'atteggiamento adottato da Poveda nei riguardi della Modernita si fonda il carattere "anticipativo" della sua traiettoria nei diversi campi in cui progetto le sue attivita. La rilettura degli scritti di San Pedro Poveda porta il lettore, al di la della forma e della distanza temporale, a identificarsi con la sua figura di santo e di uomo, donato totalmente a Dio e ai problemi del mondo in cui visse. 

Maria Dolores Gómez Molleda e docente emerita della cattedra di Storia Contemporanea Universale e di Spagna. Ha insegnato nelle Universita di Santiago de Compostela, Salamanca e Madrid. Specializzata nello studio di movimenti di rinnovamento educativo, culturale e politico, vanta numerase pubblicazioni. Tra le sue opere piu conosciute figurano: I riformatori della Spagna contemporanea, Unamuno e i leader del movimento operaio e la massoneria nella crisi spagnola del XX secolo. Si e dedicata anche allo studio di Pedro Poveda, pedagogo spagnolo, promotore di un progetto di rinnovamento educativo che trovera la sua cristallizzazione, nella prima decade del XX secolo, nella Associazione laicale Istituzione Teresiana. Attualmente dirige l'Edizione Critica delle Opere di questo autore, che consta di otto volumi, il primo dei quali e Creí, por esto hablé, edito da Narcea, S.A. di Edizioni, nel2005. 

ISBN
9788427721173
Páginas
265
Alto
242,50 cm
Ancho
150,00 cm
Consentimiento de cookies